Bonus Mobili

Bonus mobili ed elettrodomestici 2018 – 2019

Il Bonus Mobili ed elettrodomestici consiste in una detrazione IRPEF per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. La detrazione va calcolata su un importo massimo di € 10.000 , comprensivo delle eventuali spese di trasporto e montaggio, e deve essere ripartita in dieci quote annuali di pari importo. Il pagamento va effettuato con bonifico o carta di debito o credito.

Può beneficiare della detrazione chi acquista mobili ed elettrodomestici nuovi nel 2018 e nel 2019 ed ha realizzato interventi di ristrutturazione edilizia a partire dal 1° gennaio 2017.

Sarà quindi possibile acquistare arredi (dalle cucine ai divani, ma anche letti e materassi, armadi e lampadari ) con lo sconto fiscale del 50% a fronte di interventi di ristrutturazione iniziati dallo scorso gennaio, o che partiranno nel 2019. In questo caso è previsto un tetto massimo di spesa di 10.000 Euro per immobile, per cui chi ha già speso qualcosa quest’anno dovrà aggiungere queste somme a quelle del prossimo anno. Per l’agevolazione non occorre il pagamento con il bonifico dedicato, ma sono utilizzabili anche carte di credito e bancomat e serve la fattura.

Fonte: Agenzia Delle Entrate:

https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/schede/agevolazioni/detrristredil36/bonus+mobili+detrristredil36/indice+bonus+mobili+detrristredil36


https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Agenzia/Agenzia+comunica/Prodotti+editoriali/Guide+Fiscali/Agenzia+informa/AI+guide+italiano/Bonus+mobili+it/Guida_bonus_mobili_2018_140218.pdf